Milano CentroToday

Ladri in monopattino rubano borse in Brera: ma lo fanno davanti ai poliziotti

Il maltolto è stato subito restituito al proprietario

Repertorio

Prima il furto. Poi il tentativo di (rischiosa) fuga in monopattino. Gli agenti della squadra mobile della Questura di Milano, infatti, hanno arrestato un venezuelano 40enne e un cubano di qualche anno più anziano per rapina impropria.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine venerdì, verso l'ora di pranzo, gli agenti hanno notato i due uomini che, con fare sospetto, osservavano le borse e gli zaini delle persone sedute ai tavoli per pranzare e hanno deciso di seguirli. I due si muovevano utilizzando monopattini elettrici ed erano in costante comunicazione tra loro mediante gli auricolari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giunti in piazza del Carmine (zona Brera), dopo essersi scambiati alcuni cenni di intesa e avere individuato la vittima, hanno parcheggiato i monopattini e si sono divisi sedendosi ai tavolini esterni di un ristorante, vicino al malcapitato. Uno dei due ha chiamato il cameriere per distrarlo; il complice, così, ha iniziato ad agire indisturbato. Dapprima ha coperto con la propria giacca lo zaino di un uomo che stava pranzando con un amico e poi, dopo averlo afferrato, si è alzato incamminandosi verso via del Carmine. Anche il complice, in quel momento, si è alzato da tavola cercando di allontanarsi frettolosamente. I poliziotti hanno fermato subito i due uomini che stavano tentando di recuperare i monopattini per fuggire. Entrambi pregiudicati, hanno opposto resistenza e sono stati arrestati per rapina impropria. La borsa, contenente documenti personali, computer aziendale, carte di credito e chiavi di un'auto di grossa cilindrata, è stata recuperata e restituita alla parte lesa, un 40enne cittadino italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento