Milano CentroToday

La "Casa di carta" a Milano: l'installazione in piazza Affari per l'anteprima assoluta

I primi due episodi della terza stagione verranno proiettati in anteprima giovedì sera

L'installazione della casa di carta - foto di avalon_mi/Instagram

È sbarcata a Milano la "Casa di Carta", fortunata serie di Netflix. Nella giornata di mercoledì 17 luglio è comparsa in Piazza Affari una maxi installazione che coinvolge anche il "dito medio" di Cattelan: si tratta di una gigantofrafia di Dalì, uno dei personaggi della serie. 

La nuova stagione della serie spagnola creata da Álex Pina e diretta da Jesús Colmenar sarà online da venerdì 19 giugno. E sempre nella piazza nel cuore di Milano, nella serata di giovedì 18 luglio, verranno proiettati in anteprima i primi due episodi della stagione.

"La casa di carta 3", la trama 

La nuova stagione partirà con l'arresto di uno dei membri della banda. Dopo aver sottratto un miliardo di euro alla Zecca di Stato spagnola e la successiva fuga, il Professore riceve una chiamata: uno dei membri della banda è stato catturato. L'unico modo per salvarlo e proteggere il segreto di tutti è riunire la banda per organizzare un nuovo colpo, il più grande mai realizzato.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento