Milano CentroToday

Donna di 39 anni muore in metro' a Cadorna: sul posto polizia e 118

Per la giovane non c'è stato nulla da fare

Linea verde

Una donna di 39 anni è deceduta sabato sera, intorno alle 22, a Cadorna, stazione della metro M2 linea verde. 

La 39enne sarebbe stata investita da un mezzo, dopo essere caduta, per cause da accertare (ma sembra intenzionalmente), dalla banchina. Il macchinista ha frenato per evitare l'impatto ma non c'è stato nulla da fare. 

Sul posto il 118 ha inviato un'ambulanza e un'automedica ma troppo gravi si sono rivelati i traumi riportati dalla donna. Sul posto anche la polfer per i rilievi del caso e ricostruire l'esatta dinamica della tragedia. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco di via Sardegna Turno D che hanno poi rimesso in sicurezza i binari. 

Non è ancora chiaro se si sia trattato di un gesto volontario o accidentale. La linea verde nel tratto Porta Genova-Garibaldi è stata bloccata per permettere i rilievi di legge. Atm ha organizzato un servizio di bus  sostitutivo. La situazione è poi lentamente torna alla normalità.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Ordina un succo e non lo beve: devasta le auto, si accascia a terra e muore. Giallo a Pregnana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento