Milano CentroToday

Cinque Giornate: ancora uno scontro tra tram

Un altro incidente tra mezzi pubblici in Piazza Cinque Giornate: un tram della linea 29/30 deraglia e si accascia contro un altro che viene in direzione opposta. Sei rimasti feriti nello scontro. Atm indaga

E' successo questa mattina intorno alle 10 in Piazza Cinque Giornate: un tram della linea 29/30 (la circonvallazione) ha deragliato durante una curva, andando quindi a strisciare con un altro della stessa linea che passava in direzione opposta.

Secondo i primi rilievi dei vigili, i passeggeri rimasti feriti nello scontro sarebbero sei, ma nessuno lo sarebbe in modo grave, solo qualche contusione. L’episodio, porta alla mente lo scontro tra tram e autobus provocato circa un anno fa da una manovra azzardata di un suv e che costò la vita ad una passeggera di uno dei due mezzi e il ferimento più o meno grave di altre 10 persone.

Secondo Atm comunque, l’incidente di questa mattina può essere imputabile “ad un errore umano, ossia il conducente non si è accorto che lo scambio era aperto o difettoso, ma allo stato attuale sembra un’ipotesi remota”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento