Milano CentroToday

Corso Garibaldi, picchiato da tre coeatanei perché omosessuale

Giovane omosessuale aggredito da tre coetanei mentre passeggiava in Corso Garibaldi. Il ragazzo ha sporto denuncia contro ignoti. In pronto soccorso poca attenzione al suo caso e nessun supporto psicologico

Un giovane di 27 anni, una sera come tante, camminava lungo Corso Garibaldi, una delle vie della movida milanese, quando un gruppo di ragazzi lo ha aggredito. I coetanei lo hanno insultato e picchiato per il suo essere ed apparire omosessuale. Un pugno in faccia, che gli ha fatto cadere gli occhiali, e una serie di colpi che lo hanno fatto finire a terra.

L’episodio, razzista e violento, si è verificato oltre un mese fa, ma solo in questi giorni il ragazzo ha avuto il coraggio di denunciare cioè che gli è successo all’associazione nazionale gay Rosa Arcobaleno.

Il giovane, che preferisce mantenere l’anonimato, ha denunciato anche la scarsa attenzione dedicatagli dal pronto soccorso al suo arrivo: l’attesa prima di poter essere se assistito è stata di 4 ore e non c’è stato nessun tipo di supporto psicologico nei suoi confronti: probabilmente, sostiene il ragazzo, se fosse stato una donna questo tipo di trattamento non gli sarebbe stato riservato.

Nessuno lo ha nemmeno invitato a fare la denuncia presso il posto di polizia, di cui tutti i pronti soccorsi cittadini sono forniti. Così il giorno dopo l’aggressione lui si è recato dai carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti. Secondo il giovane ad aggredirlo tre ragazzi dall’aspetto sudamericano, ma parlanti italiano.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento