Milano CentroToday

Via Filarete, i tecnici "salvano" gli alberi: ne saranno abbattuti 2 su 24

Potrebbe finire la querelle tra Ferrovie Nord e i residenti

Alberi in via Filarete

Sono salvi gli alberi di via Filarete, in zona Sempione. Il sopralluogo tecnico con gli agronomi ha determinato che due piante su ventiquattro saranno rimosse, perché gravemente ammalorate, mentre sulle altre verrà effettuata una potatura di manutenzione, preservando quindi il "polmone verde" che sale dalla sede ferroviaria. Al sopralluogo, oltre ai tecnici, ai residenti e ai rappresentanti di Ferrovie Nord, anche alcuni consiglieri comunali e del Municipio 1.

La questione si protrae da molto tempo e ha visto contrapposti Ferrovie Nord e i residenti. L'azienda dei trasporti vorrebbe, da anni, abbattere le piante per presunte ragioni di sicurezza sulla circolazione dei treni, mentre i residenti, che difendono gli alberi, reclamano che non siano stati effettuati i lavori di manutenzione richiesti e concordati. 

Della questione si è recentemente occupato anche il consiglio comunale di Milano. Il 24 ottobre l'ultima "tappa": il sopralluogo tecnico, organizzato dalla commissione ambiente di Palazzo Marino, il cui esito è stato poi diffuso dal suo presidente Carlo Monguzzi del Partito Democratico. «Sono soddisfattissimo - ha spiegato l'esponente dem - perché abbiamo salvato, come ci chiedeva il comitato dei cittadini, 22 piante su 24, e in un momento di emergenza climatica qual è l’attuale, la funzione degli alberi è importantissima e vitale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La settimana precedente si era scatenata l'ira dei residenti: subito dopo l'accordo sul sopralluogo tecnico (che poi si è svolto il 24), erano arrivati gli operai armati di motoseghe. Ma per Ferrovie Nord si era trattato soltanto di "liberare" l'area da sterpaglia proprio per consentire il sopralluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

Torna su
MilanoToday è in caricamento