Milano CentroToday

"Taglia" l'hashish al Parco Sempione di Milano davanti ai poliziotti: arrestato

È successo nella giornata di sabato, nei guai un gambiano di 23 anni, incensurato

Immagine repertorio

Stava dividendo 200 euro di hashih in dosi seduto nel parco, ma è stato beccato dai poliziotti e per lui sono scattate le manette. È successo nel Parco Sempione di Milano nel primo pomeriggio di sabato 29 giugno, nei guai un ragazzo gambiano di 23 anni, incensurato.

Tutto è accaduto intorno alle 12, come riferito dagli agenti della Questura. Il giovane stava armeggiando con poco più di 20 grammi di hashish quando è stato notato dagli agenti di una volante che lo hanno arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Intorno alle 20 gli agenti hanno arrestato un altro ragazzo gambiano di 22 anni, sempre con la stessa accusa: è stato sorpreso in via Fabio Filzi con addosso 150 grammi di hashish. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento