Milano CentroToday

Fa volare un drone in piazza del Duomo: denunciato dalla polizia

Nei guai un turista 18enne. Il drone è stato sequestrato

Il Duomo visto da un drone (foto A. Toscano)

Aveva pensato di ottenere immagini spettacolari del centro di Milano, e in particolare della Cattedrale e della sua piazza, utilizzando nientemeno che un drone, ma non aveva fatto i conti con gli agenti di polizia che, come ogni giorno, pattugliano e sorvegliano piazza del Duomo, visto che è considerato un luogo particolarmente sensibile.

E' andato male, a un turista israeliano, il tentativo di fotografare piazza del Duomo dall'alto, nel pomeriggio di sabato 27 aprile. Intorno alle cinque e un quarto i poliziotti si sono accorti di lui e, soprattutto, del suo apparecchio telecomandato, e gli hanno intimato di far cessare il "volo".

Il giovane (ha 18 anni) era sprovvisto della necessaria "patente" e anche di qualsiasi autorizzazione. Così è stato denunciato in base all'articolo 1231 del codice della navigazione, che punisce l'inosservanza delle misure di sicurezza previste dalla legge.

Droni in piazza Duomo, i precedenti

Il drone, naturalmente, è stato sequestrato. Non è la prima volta che accadono situazioni del genere in pieno centro. A settembre 2018 una turista, nel tentativo di fare atterrare il suo drone, ha provocato il ferimento di un uomo di 69 anni alla testa. Un anno prima un brasiliano "pizzicato" in piazza col drone aveva provato a giustificarsi dicendo di essere un giornalista, ma senza successo: anche gli operatori dell'informazione, ovviamente, devono essere muniti dell'autorizzazione per manovrare i droni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Da quando esiste una patente per il drone? È la cretinaggine piu grande che abbi mai sentito e poi è un turista che caxxo ne sapeva di quella regola

    • Sei un povero somaro.

    • Ignorantia legis neminem excusat

    • Il fatto che per far alzare un drone sei un pilota APR chiaramente se non si utilizzino aeromodelli con determinate caratteristiche strutturali. Le sanzioni si rifanno difatti al codice della navigazione ed equiparano il pilota APR a quello di un aereo mobile. Che sia condivisibile o meno la Legge è quella, è sì è tenuti a rispettarla! Se vai a Gedda e pisci davanti la moschea non lo trovo giusto ma penso sarai fustigato, quindi importante è uniformarsi alla Legge del paese in cui ci si trova

  • "autorizzazione per far volare i droni" non signi****** nulla! Esiste l'attestato di pilota apr per determinate esigenze endroni, ed esiste il divieto di sorvolo, anche in contatto visivo, su aree affollate.

    • Aggiungerei in un raggio di 5km da Linate nel caso di Milano, in poche parole un drone in Milano città non può alzarsi

Notizie di oggi

  • Omicidi

    La notte folle del papà, uccide di botte il figlio e scappa con le figlie: "Non riuscivo a dormire"

  • Attualità

    L'incredibile nuvola a 'fungo atomico' prima della grandine a Milano

  • Cronaca

    Milano, uomo di 30 anni precipita dalle scale della Triennale: morto, sul posto la Scientifica

  • Video

    Maltempo nel Nord Milano: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento