Milano CentroToday

Addetta consolare derubata: via tessera del ministero italiano e passaporto diplomatico

Il ladro è riuscito a portarle via anche 450 euro in contanti. Lei ha presentato denuncia

Foto repertorio

Un'addetta consolare del consolato libico, una donna di cinquantaquattro anni, ha denunciato ai carabinieri di essere stata derubata mercoledì pomeriggio mentre passeggiava in via Torino, in pieno centro città. 

Verso le 17.20, un ladro - che lei stessa non è riuscita a vedere - le ha infilato le mani nelle borsa e le ha portato via il portafogli. All'interno, stando a quanto raccontato dalla vittima, c'erano il suo passaporto diplomatico, la tessera rilasciata dal ministero italiano degli Affari esteri, un bancomat e 450 euro in contanti. 

Il furto è stato denunciato nella tarda mattinata di giovedì ai carabinieri della stazione di Milano Duomo, che adesso indagano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • se li sarà venduti

Notizie di oggi

  • Omicidi

    La notte folle del papà, uccide di botte il figlio e scappa con le figlie: "Non riuscivo a dormire"

  • Attualità

    L'incredibile nuvola a 'fungo atomico' prima della grandine a Milano

  • Cronaca

    Milano, uomo di 30 anni precipita dalle scale della Triennale: morto, sul posto la Scientifica

  • Video

    Maltempo nel Nord Milano: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento