Milano CentroToday

Furto in casa in via Mazzini: mentre è fuori le svaligiano l'appartamento

La vittima è una 28enne. I ladri le hanno rubato borse, scarpe e un telefono

Repertorio

Si era allontanata da casa, nella centralissima via Mazzini, per tutto il pomeriggio. Quando è rientrata, dopo le nove e mezza di sera, ha scoperto che qualcuno si era introdotto nell'appartamento e l'aveva derubata. Così alla proprietaria (una donna di origini saudite di 28 anni) non è rimasto altro da fare che chiamare le forze dell'ordine.

In via Mazzini è arrivata la polizia. Gli agenti hanno constatato che la porta di casa non presentava alcun segno di effrazione. All'interno regnava il disordine, segno che i ladri avevano rovistato un po' dappertutto, mettendo in parte a soqquadro oggetti e vestiti.

E all'appello mancavano vari accessori d'abbigliamento come borse e scarpe, così come l'Iphone 6s della ragazza. Il valore complessivo dell'ammanco non è stato ancora quantificato e alla 28enne non è rimasto altro da fare che sporgere denuncia. Ora la polizia è al lavoro per trovare la refurtiva e i responsabili del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento