Milano CentroToday

Milano, colpo grosso delle ladre in metro a Duomo: in cinque rubano 5mila euro a turista

L'uomo è riuscito a fermare due delle ladre, ma le altre sono fuggite coi soldi. L'accaduto

Foto repertorio

Una l'ha spinto mentre entrava nel vagone. L'altra ha "ricevuto" la busta coi soldi. E le altre tre, tutte complici, hanno portato via il bottino. 

Un uomo di cinquantatré anni, un turista libico che si trova a Milano con sua moglie, è stato derubato domenica sera in metropolitana. Il furto è avvenuto verso le 21 nella stazione di Duomo, dove il 53enne è finito nel mirino di cinque ladre, tutte di etnia rom. 

Sempre la stessa, ormai consolidata, la tecnica usata dalle malviventi. Una di loro, una 18enne, si è piazzata dietro la vittima mentre saliva a bordo del treno della M2 e l'ha spinta. Così, la giovane ha infilato una mano nella tasca della giacca del libico, riuscendo a portargli via una busta con 5mila euro in contanti che ha poi consegnato a una complice, una 33enne anche lei rom. Lei stessa a sua volta ha poi dato i soldi ad altre tre "colleghe", che sono riuscite a far perdere le proprie tracce. 

La 18enne e la 33enne sono state inseguite e fermate dallo stesso turista, subito raggiunto dai carabinieri del nucleo Radiomobile. Per le due donne sono scattate le manette con l'accusa di furto con destrezza in concorso con ignoti. I militari stanno ora cercando di identificare e rintracciare le tre ladre fuggite.

Nessuna via di scampo, invece, per un italiano cinquantenne che poco prima - erano le 20.20 - è stato arrestato nella stazione di Montenapoleone. L'uomo, con una spranga di ferro in mano, stava cercando di rubare le monetine da un distributore in banchina. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento