Milano CentroToday

Punta il taglierino a una farmacista: lei urla e lui si spaventa e scappa

Tentata rapina in una farmacia di via Torino nel pomeriggio di sabato

Repertorio

E' entrato in farmacia con l'intenzione di compiere una rapina ma poi si è spaventato perché la farmacista si è messa a gridare, ed è scappato riuscendo a fare perdere le sue tracce.

E' successo in via Torino, pieno centro di Milano, poco dopo le sette e mezza di sabato pomeriggio. L'uomo - dall'apparente età di 25-30 anni, con volto coperto da uno scaldacollo - è entrato nella farmacia e ha mostrato un taglierino, minacciando per farsi dare l'incasso. Quando però la farmacista ha reagito gridando, lui è scappato fuori senza prendere niente e, di corsa, ha preso via dei Piatti.

Nel frattempo alcuni passanti - vista la scena - hanno fermato una volante della polizia di passaggio per chiedere aiuto. Gli agenti hanno perlustrato la zona senza però rintracciare il fuggitivo.

Poco dopo, in via Crescenzago, un episodio simile: un uomo, un po' più grande e sempre a volto scoperto, ha puntato la pistola al farmacista e si è fatto consegnare l'incasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento