Milano CentroToday

Mega rissa in pieno centro fuori dal McDonald's: in 30 si lanciano sedie e bottiglie in piazza

L'intervento dei carabinieri che hanno individuato e denunciato tre dei partecipanti

Repertorio

Una rissa forsennata è scoppiata in piazza dei Mercanti nel tardo pomeriggio di venerdì 15 novembre. Una trentina i coinvolti, tutti giovani di origine nordafricana, stando alle segnalazioni arrivate al numero di emergenza 112 da diversi passanti. Sul posto sono intervenuti, intonro alle sei e venti, i carabinieri della Pmz della Compagnia Duomo.

I militari, giunti in piazza, hanno iniziato le ricerche dei partecipanti alla scazzottata, riuscendo a individuarne e identificarne tre: si tratta di un 18enne e due 17enni, tutti di origine tunisina. Secondo le testimonianze, i giovani si sarebbero affrontati prima con gli insulti e gli spintoni, poi anche lanciandosi bottiglie e sedie fuori dal McDonald's di piazza del Duomo, che in piazza dei Mercanti ha una uscita secondaria.

Tre denunciati per rissa

I tre fermati, che sono stati poi denunciati per rissa, sono stati accompagnati dai sanitari del 118 al pronto soccorso del Fatebenefratelli in codice verde. Il più serio è il maggiorenne, dimesso con otto giorni di prognosi per una ferita alla regione parietale destra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento