Milano CentroToday

Statue del Duomo portate a terra: sono troppo danneggiate per ripararle "in alto"

L'operazione tra la curiosità dei passanti

Foto Mianews

Tre statue del Duomo, troppo danneggiate per essere restaurate in alto, sono state portate a terra dalle maestranze della Veneranda Fabbrica, che sta restaurando il Capocroce nord. La cosa ha ovviamente destato la curiosità dei passanti che si sono trovati "a tu per tu" con le statue a distanza ravvicinata.

"Solo l’occhio esperto dei marmisti del Duomo - sottolinea, interpellato da Mianews, l’ingegner Francesco Canali, direttore dei Cantieri della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano - così abituato ad indagare le bizzarrie del comportamento del marmo di Candoglia e della sua imprevedibile vena, sa riconoscere i difetti ai quali prestare attenzione. Figure apparentemente intatte possono infatti essere completamente 'cotte'; o presentare fessurazioni nette, ma tali da assecondare la giacitura stratigrafica, e risultar quindi quasi invisibili".

Il cantiere si concluderà nel 2021. Le tre statue portate a terra saranno trasportate al cantiere dei marmisti che le ripareranno per poi restituirle alla Veneranda Fabbrica in modo che vengano ricollocate "in altura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento