Milano CentroToday

Ghisa aggrediti a Natale dai venditori abusivi: un agente ferito a calci, morsi e pugni in centro

L'aggressione in via Dante, pieno centro città. Il ghisa è finito al Fatebenefratelli. I fatti

Hanno riposto a una richiesta di intervento per la presenza, numerosissima, di venditori abusivi. Ma in un attimo si sono ritrovati accerchiati e aggrediti e per uno di loro la giornata è finita in ospedale. 

Natale da dimenticare per tre agenti della polizia locale di Milano, che il 25 dicembre sono finiti nel mirino di una ventina di uomini in pieno centro città. Stando a quanto appreso da MilanoToday, l'allarme alla pattuglia dei ghisa - composta da tre vigili - è arrivato verso le 19, quando diversi cittadini hanno segnalato numerosi venditori abusivi tra via Dante, via Broletto e piazza Duomo. 

I vigili hanno intercettato il gruppo in via San Prospero e lì - quando hanno cercato di sequestrare le borse contraffatte - è nata una colluttazione, con gli uomini della Locale che sono stati aggrediti e minacciati. Ad avere la peggio è stato un agente di ventotto anni - un dirigente del sindacato Sulplm -, che è finito in ospedale al Fatebenefratelli in codice verde. Il giovane agente ha riportato una prognosi di quindici giorni per le ferite dovute ai morsi, ai calci e ai pugni. 

Nonostante l'aggressione e la fuga dei venditori, gli stessi ghisa sono riusciti a fermare uno di loro: si tratta di un 33enne senegalese, con diversi precedenti alle spalle. L'uomo è stato arrestato e deve rispondere delle accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e vendita di merce con marchio contraffatto su area pubblica. 

"Evidenziamo che, anche se in piena vertenza, gli operatori di Polizia Locale di Milano continuano a svolgere il loro servizio a tutela del decoro e della sicurezza dei cittadini milanesi, mettendo a repentaglio la propria incolumità fisica, stante l'assenza di tutele, di mezzi idonei e di numero di uomini idonei al contesto attuale in cui versa la città", l'amaro commento del sindacato Sulpl Milano. 

“Ringrazio gli agenti che ogni giorno, anche a Natale sono in strada per assicurare il corretto rispetto delle regole e garantire ai cittadini di poter godere in serenità delle feste di Natale”, ha detto la Vicesindaco Anna Scavuzzo.

“Impegnati sempre su diversi fronti - ha aggiunto il comandante Marco Ciacci - anche a Natale gli agenti sono intervenuti prontamente su segnalazione di alcuni cittadini. Faccio i migliori auguri di pronta guarigione all’agente che è stato ricoverato e che, nonostante le ferite riportate, insieme ai colleghi è riuscito a portare a termine l’intervento e ad assicurare alla giustizia il venditore abusivo con diversi precedenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento