Milano CentroToday

Mega furti nelle boutique del Quadrilatero: tutto colpa dell'addetto alla sicurezza infedele

Le indagini hanno permesso di appurare l'esistenza di alcuni dipendenti complici dei furti

Repertorio

Faceva l'addetto alla sicurezza nelle boutique di lusso delle vie del Quadrilatero della Moda a Milano. Il suo lavoro, però, era tutt'altro che senza macchia e al posto di proteggere i negozi rubava di nascosto oggetti di valore.

E' stato arrestato dagli agenti dell'Ufficio prevenzione generale, che hanno collaborato in sinergia con i responsabili degli store del Quadrilatero, che hanno messo a disposizione le immagini delle telecamere di sicurezza. Sono state eseguite anche diverse perquisizioni domiciliari.

A finire in manette, dunque, stando alle prime inofrmazioni, è stato un 'door man'. Ma le indagini hanno permesso di appurare l'esistenza di alcuni dipendenti infedeli, che collaboravano attivamente nei furti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Milano Centro

    Corso Magenta, dopo 3 anni tutti vogliono la vecchia fermata dei tram

  • Cronaca

    Cadavere murato nella villa di lusso: la morte almeno 5 anni fa, indagini sugli scomparsi

  • Cronaca

    Paura per una ragazza in centro a Milano: rapinatore la spintona a terra per un telefono

  • Attualità

    Bambini, dal 4 febbraio aperte iscrizioni a nidi, sezioni primavera e scuole dell'infanzia

I più letti della settimana

  • Tassista travolto e ucciso da due auto mentre soccorre due feriti, "pirata" scappa. Foto

  • Spari in un bar di Milano: ferito da colpi di fucile, è gravissimo

  • Milano, rapina al bar di Esselunga: carabiniere insegue e arresta il ladro mentre fa la spesa

  • Tassista ucciso mentre soccorre i feriti: preso il ragazzo fuggito dopo il primo schianto. Foto

  • Incidente in Fulvio Testi, ambulanza si ribalta dopo lo schianto con un'auto: tre feriti

  • Allerta a Malpensa, uomo scappa sulla pista: aeroporto chiuso

Torna su
MilanoToday è in caricamento