Milano CentroToday

Maxi furto da Moorer in via della Spiga: razzìa di abiti per decine di migliaia di euro

Trovato il negozio a soqquadro. Indaga la polizia

La boutique di Moorer

Potrebbe valere fino a 300 mila euro il bottino di un furto perpetrato in via della Spiga nella notte di sabato 17 novembre ai danni della boutique di Moorer, azienda veronese nota per i suoi piumini e altri capispalla invernali di lusso.

L'entità del furto è comunque in via di quantificazione da parte dei responsabili del flagship store. Di sicuro si parte da diverse decine di migliaia di euro. Il colpo è avvenuto nelle prime ore della nottata. Intorno alle due e venti, la vigilanza privata ha ricevuto un allarme e si è recata sul posto.

In via della Spiga non c'era più nessuno, ma la porta era stata forzata e l'intero negozio era a soqquadro. Delle indagini si occupa la polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento