Milano CentroToday

Furto in boutique in via della Spiga: cliente lascia la giacca incustodita, derubata di 4 mila euro

E' successo sabato pomeriggio

E' entrata in un negozio di via della Spiga, nel Quadrilatero della Moda, e ha iniziato a provarsi alcuni abiti. Per questo motivo ha lasciato la sua giacca su una poltrona della boutique, perdendola di vista per qualche istante. E ciò è bastato ad un'altra donna, rimasta al momento ignota, per rovistare nelle tasche della giacca e portare via 4 mila euro in contanti.

La vittima è una donna ucraina di 52 anni che si è accorta del furto quando si è recata alla cassa della boutique per pagare il conto di quanto desiderava acquistare. Solo in quel momento, cercando i contanti in tasca, si è accorta che non c'erano più, e non le è rimasto altro che chiedere aiuto alle forze dell'ordine.

Ladra ripresa dalle telecamere

La polizia si è recata sul posto e ha iniziato le indagini. Secondo quanto si apprende, le telecamere di sorveglianza interne alla boutique avrebbero ripreso la ladra mentre derubava l'ignara turista. Il furto è avvenuto sabato pomeriggio.

Nelle stesse ore, in via Montenapoleone, una coppia di turisti è stata derubata in strada, appena dopo essere uscita dal negozio di Cartier. In questo caso, due donne hanno sfilato due anelli dalla borsa di lei, del valore di 3.300 euro, per poi sparire dalla circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento