Milano CentroToday

Preleva al bancomat e trova i ladri ad aspettarlo, ma li mette in fuga

Due aggressori, prima lo colpiscono con un ceffone in faccia e poi lo minacciano con un paio di forbici intimandogli di consegnare il denaro. A quel punto la vittima reagisce colpendo uno dei due con una bottiglia e chiama i carabinieri

Tentano di rubargli i soldi appena prelevati dal bancomat ma lui reagisce e li fa arrestare. E' accaduto alle 22 circa di domenica 21 ottobre in via Vincenzo Monti. La vittima, un romeno regolarmente residente in Italia, dopo aver prelevato dal bancomat è stato avvicinato da due salvadoregni di 39 e 26 anni.

I due aggressori, prima lo colpiscono con un ceffone in faccia e poi lo minacciano con un paio di forbici intimandogli di consegnare il denaro. A quel punto il romeno reagisce colpendo uno dei due con una bottiglia di vetro, costringendoli alla fuga, e chiama i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le forze dell'ordine, arrivate immediatamente dalla vicina caserma, fermano i due per tentata rapina all'altezza di largo Quinto Alpini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento