Milano CentroToday

Milano, ragazzini minacciati con il coltello e rapinati nel parco in pieno centro: si indaga

È successo nel pomeriggio di lunedì all'interno dei giardini Bazlen in corso di Porta Romana

Immagine repertorio

Sono stati accerchiati, minacciati con un coltello e uno di loro è stato rapinato. Pomeriggio di paura quello di lunedì 6 gennaio per due ragazzini di 15 e 17 anni, aggrediti mentre si trovavano insieme ad alcuni coetanei all'interno dei giardini Bazlen in corso di Porta Romana a Milano, pieno centro della metropoli Lombarda. 

Tutto è accaduto intorno alle 18. I giovani, come denunciato agli agenti di via Fatebenefratelli, hanno detto di essere stati avvicinati da una dozzina di ragazzi tra i 18 e i 20 anni che li hanno derisi, schiaffeggiati e minacciati con un coltello. Sette di loro sono riusciti a scappare terrorizzati e sono rimasti sul posto solo il 15enne e il 17enne, costretti a consegnare un cappello di lana e una banconota da 10 euro.

Sul caso stanno indagando gli agenti della Questura, ma per il momento sembra che gli aggressori non abbiano lasciato alcuna traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento