Milano CentroToday

Rissa in centro: avvocato urta per sbaglio un mendicante, lui lo prende a pugni e lo insegue

Il mendicante, un ventenne nigeriano, era destinatario di un ordine di espulsione. I fatti

Sarebbe bastato un lieve colpo con un ombrello per scatenare la furia del "rivale". Tanto che il giovane lo avrebbe prima colpito con un violento pugno al capo e poi lo avrebbe inseguito fino all'ingresso del suo studio, costringendolo e rifugiarsi nel portone per evitare guai peggiori. 

Un giovane avvocato milanese - la cui età non è stata resa nota - è stato aggredito mercoledì scorso da un ragazzo di venti anni, un mendicante nigeriano che di solito chiede l'elemosina fuori da una edicola di largo Augusto, pieno centro città. Verso mezzogiorno, secondo quanto raccontato dalla stessa vittima, il professionista avrebbe urtato per sbaglio il ventenne con un ombrello, causando la violenta reazione del giovane. 

Il mendicante, infatti, avrebbe aggredito il legale colpendono con un pugno alla nuca e lo avrebbe poi inseguito fino in via Durini, dove l'avvocato si è rifugiato nel portone del palazzo in cui c'è il suo studio. Non contento, il ragazzo avrebbe continuato a minacciare la vittima, invitandola ad uscire per continuare la lite. 

È stato lo stesso avvocato, qualche ora dopo, a rivolgersi alla polizia, fornendo agli agenti una precisa descrizione dell'aggressore. Giovedì mattina, in effetti, il mendicante è stato trovato proprio fuori dalla solita edicola - anche il titolare ha confermato la sua presenza fissa in zona - ed è stato portato in Questura. Lì, i poliziotti hanno scoperto che a suo carico esiste un provvedimento di espulsione firmato dal Questore di Varese scaduto il 10 gennaio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ventenne è stato quindi denunciato per inosservanza al decreto di espulsione, mentre per l'aggressione sarà necessaria la querela dell'avvocato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, "blitz" del maltempo: attesi temporali forti, scatta l'allerta della protezione civile

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Milano, ragazza molestata fuori dall'ospedale: un 23enne arrestato per violenza sessuale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento